Milano Fashion Week: il meglio delle collezioni primavera-estate 2020

Dopo New York e Londra, il fashion month di settembre ha inaugurato la sua terza tappa a Milano. Dal 17 al 23 settembre infatti, il capoluogo meneghino è stato animato dalla Milano Fashion Week: presentazioni, party, eventi di ogni tipo e, soprattutto, sfilate. In passerella le collezioni per la Primavera/Estate 2020, una stagione che vi può sembrare ancora lontana, ma che per gli stilisti è già stabilita. Difficile non perdere il filo, difficile anche tenere a mente tutti i look visti. Vi portiamo con noi a dare un’occhiata da vicino per svelarvi i segreti dei prossimi outfit più belli. Andiamo subito!

Le 5 collezioni più belle della Milano Fashion Week

Dalle passerelle al vostro guardaroba. Eccovi gli stili e le tendenze viste alla Fashion Week di Milano. Quale sarà il look per la prossima stagione? Lasciatevi ispirare.

  1. I mix insoliti di Prada. Miuccia Prada ha immaginato una primavera-estate moderna, in cui outfit e materiali tengono conto del clima imprevedibile dei nostri tempi. Insieme, per esempio, velluti e conchiglie, paglia e pitone, pelle e cotone ultra light, sandali e stivali. Fil rouge della collezione è la femminilità condita però da minimalismo e rigore.
  2. Le “bad girls” di Fendi. Sulle passerelle di Fendi sfilano ragazze cattive, ispirate alla Bette Davis di “L’anniversario”. Sfilano completi giacca e short trapuntati accanto a pellicce foderate con stampe floreali, di ispirazione anni 70. Seventies anche gli accessori: maxi occhiali da sole dalle lenti squadrate e maxi pochette. In testa, cappellini da pescatore allegri e colorati che vi ricordano di completare i vostri outfit con un tocco di ironia.
  1. Moschino si ispira a Picasso. Una sfilata dedicata al cubismo e, in modo particolare, alle donne, mogli e amanti di Picasso. Le opere del pittore sono state scomposte e ricomposte sugli abiti, anche attraverso i tagli, aumentando la geometrizzazione delle figure. Stampe realizzate con pennellate vere e proprie, frange di perline di vetro multicolor e spalline importanti da completo del torero. Tutto volge a definire una moderna señorita.
  1. Dolce & Gabbana, welcome to the jungle. Nell’estate della coppia di stilisti viene ricreata una foresta pluviale verdissima, abitata da tigri, zebre e pappagalli, ed esplorata da donne contemporanee agghindate in stile safari. Una giungla quasi siciliana ricca di colorati foulard annodati qua e là. Insomma, quel che è certo, è che non potrete rinunciare a una stampa a foglie di palma tropicale.
  1. Gucci, eleganza essenziale e sexy. Alessandro Michele fa un punto e a capo con questa collezione. Il risultato di una riflessione, di un lavoro quasi chirurgico di pulizia e di approfondimento verso le radici del brand. Quello che è entrato in scena è un’eleganza sexy, fatta di linee semplici, di corpi scoperti ad arte con sottili (anche se non troppo) rimandi a una sensualità audace e quasi perversa, come secondo lo stilista, è la moda stessa.

Volete essere anche voi sempre seducenti al punto giusto? Scoprite subito i tantissimi modelli sul nostro sito!

Michele

About Michele

CSP INTERNATIONAL FASHION GROUP S.P.A.
P.IVA C.F. REG. IMP di Mantova N. 00226290203
Cap.Soc. € 17.294.850,56 i.v.

VUOI ESSERE INFORMATO SULLE NOVITÀ?
Clicca qui per iscriverti gratuitamente alla nostra newsletter!